TESTIMONIALS

Newsletter subscription

Our monthly newsletter with a selection of the best posts

La metafora del contadino

Un giorno un agricoltore disse alla moglie:

“Domani aro il campo ovest”.

Il mattino successivo uscì per lubrificare il trattore, ma gli mancava l’olio e andò al negozio a procurarselo.

Per strada notò che non era stato dato da mangiare ai maiali.

Si diresse verso il silo per prendere il granoturco.

Là vide dei sacchi che gli ricordarono che c’era bisogno di mettere le patate a germogliare.

Si avviò verso la buca delle patate e per strada scorse il deposito della legna e si ricordò che prima aveva promesso di portarne un po’ a casa.

Prima però doveva tagliarla e aveva lasciato l’accetta nel pollaio.

Andando a cercare l’accetta incontrò sua moglie che dava da mangiare alle galline e sorpresa lei gli chiese: “Hai già finito di arare?”

“Finito?” gridò l’agricoltore “Non ho nemmeno cominciato”

Quali conclusioni possiamo trarre da questa storia?


SHARE THIS ON:

3 years ago / Nessun commento

WRITE A COMMENT